Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 21 de Gennaio 2016 Revive Israel Ministries

L’Esodo e L’Apocalisse 

Di Daniel Juster

Io credo che il libro dell’Apocalisse ci fornisce un quadro dei giudizi di Dio negli ultimi giorni appena prima del ritorno di Yeshua.  Si’, il libro provvede aiuti e conforto ai credenti che sono sotto la persecuzione assicurandoli che igiudizi di Dio sono giusti- in ogni epoca; pure i sigilli si possono applicare a diversi periodi della storia. Tuttavia, come ci moviamo verso le Trombe e le Coppe dell’ira di Dio, il giudizio e’ rappresentato a livelli che oltrepassano tutto cio’ che e’ stato visto nella storia.  

Il modello biblico piu’ importante per questi giudizi si riscontra nella liberazione d’Israele durante la Pasqua e l’Esodo. Le piaghe sono parallele:  l’acqua che si trasforma in sangue, l’oscurita’, gli insetti (locuste a livello soprannaturale),  foruncoli,  piaghe dolorose e la morte (Apocalisse 8, 9, 16).  I giudizi delle sette trombe sono paralleli ad alcune delle sentenze delle Coppe dell’ira, ma le coppe dell’ira  hanno maggior intensita’  e devastazione (Apocalisse 16).

Salvezza in mezzo alla Sentenza

In Apocalisse 7, leggiamo di un membro dei 144.000, un residuo Ebraico che viene salvato e contrassegnato per la protezione di Dio . Poi leggiamo di coloro che sono salvati da ogni tribu’ e nazione  che si trovano davanti al trono.  Durante questo periodo  viene proclamato il vangelo eterno a tutti coloro che vivono sulla terra (14:6). Questo e’ annunciato prima delle coppe finali del giudizio d’ira. Infatti, prima della settima tromba e dopo la morte dei due profeti –i cui ministeri sono paralleli a quelli di Mose’ ed  Aronne  in quanto invocano le piaghe – Gerusalemme si rivolge a Dio (ed implicitamente a Yeshua).  Notate il versetto potente,

E in quel momento si fece un gran terremoto, la decima parte della città cadde e settemila persone furono uccise nel terremoto, il resto fu spaventato e diede gloria al Dio del cielo.” (Apocalisse 11:13)

Questa citta’ e’ identificata come Gerusalemme , ma una citta’ che e’diventata come Sodoma  ( il termine usato per Gerusalemme da Ezechiele (capitolo 16).  Eppure essa si rivolge ora a Dio, questo sostiene le ultime sentenze, le coppe dell’ira, la liberazione d’Israele e del popolo di Dio attraverso tutto il mondo.

Giorni Grandi ed Impressionanti Avanti a Noi

La progressione e’molto simile al libro di Esodo.  Il fine di tutto cio’ e’ che il popolo di Dio entri nella terra promessa.. Noi non abbiamo mai visto un tale livello di giudizio prima del giorno d’oggi, ma le cose sono cosi’ traballanti che tali piaghe sono infatti possibili .  I terroristi Islamici  sviluppano piani per la guerra nucleare e armi di guerra biologica.   (Ed essi stanno persino operando per arrestare le griglie elettriche dell’ovest.)   Sembra che la salvezza di tutto il mondo sia aggrappata ad un filo.  Ma fino a poco prima che il Signore ritorni dopo la settima tromba, noi vedremo il piu’ grande raccolto, i piu’ grandi miracoli e la salvezza d’Israele. Percio’ veramente, la gloria di Dio si rivelera’ nella sua salvezza attraverso il giudizio. Israele e’ nell’occhio del ciclone.


Stabilire il Suo Regno sulla Terra

In questo messaggio della Conferenza mondiale di Aglow per il 2016, Asher condivide sul Regno di Yeshua che sta per venire e sul nostro ruolo come credenti nel  partecipare con Lui all’avanzamento del Suo Regno su questa terra.

Per ordinare il messaggio da “Aglow Conferenza Mondiale 2015” , clicca QUI!

Per guardare in inglese, clicca QUI!


Lo Spirito Santo ed il Diluvio

Di Chaim Zingerman

Wando arrivo’ il diluvio sulla terra ai tempi di Noe’, esso venne da due direzioni – alcune acque salirono verso l’alto, cme se le fontane del grande abisso si fossero spezzate, ed alcune acque caddero dal cielo, in quanto piovve per quaranta giorni e quaranta notti (Genesi  7:11-12). 

Questo e’ vero anche riguardo allo Spirito Santo. Egli, lo Spirito di Dio, non solo viene giu’ dal cielo su di noi, "… Io spandero’ il Mio Spirito sopra ogni carne”(Gioele 2:28), ma si alzo’ verso l’alto dall’interno del credente , come si legge nei seguenti versetti:

"...Ma l'acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d'acqua che zampilla in vita eterna...” Giovanni 4:13-14

"Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, da dentro di lui sgorgheranno fiumi d'acqua viva.   Or egli disse questo dello Spirito...” Giovanni 7:38-39


Pace a tutti dall’Asia!  

Di Ariel Blumenthal

Benyamin (mio figlio di 3 anni) ed io ci troviamo in Corea per un’altra conferenza “Gathering”. Queste Riunioni (Gathering) in varie nazioni—cosi’ pure come le Riunioni Globali come quella che ha avuto luogo in Germania l’anno scorso—stanno avendo un enorme impatto nel portare l’unita’ e un senso di famiglia al Corpo di Cristo.   Non e’ cosa da niente radunare tanta gente da cosi’ tante nazioni diverse, e allo stesso tempo vedere una tale unita’ spirituale insieme alla manifestazione dello Spirito Santo.  Per favorepregate per noi (dal 19 gennaio al 22) durante questa riunione con molti provenienti dalla Corea e da altre nazioni asiatiche per ricercare la volonta’ del Signore per la Corea.  (Potete unirvi a noi a: http://livestream.com/accounts/10682374).

Il giorno 23 ritorneremo a casa nostra in Xi’an per osservare la festa del Nuovo Anno Cinese e per prepararci per il resto del 2016.  Per favore pregate per noi per la saggezza  mentre prendiamo decisioni strategiche per il nostro piano di studi, il ministerio e la nostra vita famigliare per il prossimo anno in Cina.  
Con tanto affetto a voi tutti dai Blumenthals!


Torna ad Articoli

Torna ad Articol